cellamonteproloco@gmail.com
335 6277919
 
 
 
 
 
AREE VERDI
 

REGIONE SARDEGNA

Di proprietà del Comune, in origine era l'ampio piazzale formatosi in seguito all'estrazione dei cantoni. Con la donazione al Comune di terreni adiacenti, l'area attualmente si estende per circa 70.000 mq. Dislocata al margine dell'abitato, si caratterizza per una forte valenza paesaggistica, sia in rapporto all'abitato di Cella Monte sia per il grande panorama di cui si può godere. Con la chiusura delle cave ha preso il sopravvento la vegetazione spontanea ed è ancora possibile ritrovare alcune specie autoctone un tempo molto diffuse come il nocciolo, il salice, il sambuco, edera, rovi e persino qualche orchidea, come la profumata Gymnadenia odoratissima. A dominare, ora, sono le robinie. Alcuni sentieri sono già percorribili grazie ad una primario lavoro di pulizia ma altre opere sono previste nell'arco dei prossimi mesi, risanando dapprima l'area nel suo assetto idrogeologico per poterla destinare a molteplici ed interessanti utilizzi culturali, turistici e sportivi.

Attualmente in Regione Sardegna si trovano, oltre al bar trattoria: un campo da tennis, una pista di pattinaggio che si trasforma via via in pista da ballo in

occasione delle feste patronali o teatro del Carnevale dei Bambini o, ancora, passerella per il concorso di Miss Italia; c'è un'area dedicata ai giochi per bambini e, infine, verso il centro del paese, la zona pic nic attrezzata con tavoli di pietra e barbecue sul prato retrostante alla chiesetta di San Quirico, a libero uso degli amanti dei pranzi all'aperto.
 

SAN QUIRICO

La piccola altura di San Quirico è ricca di simboli. Racconta di nascite e nuove vite perché il piccolo San Quirico, protettore dei bambini, attirava pellegrini che portavano le cuffiette dei loro figli per chiedere la benedizione. Racconta di nuove famiglie, per tutti i matrimoni celebrati in questa chiesetta.

Racconta di vita e amicizia, grazie all’area picnic con i suoi tavoli, i grill e le erbe aromatiche per pranzi in allegria. Racconta di piacere e di guarigioni per le erbe

aromatiche, adatte ai cibi, e le erbe medicinali, legate alla benedizione di San Quirico, che separano l’area ricreativa da quella religiosa. Racconta di morte e di generosità, per i soldati menzionati sui ceppi di marmo nel viale sottostante.

Secoli fa, inoltre, nel prato dietro la chiesa c’era il cimitero. Le bandiere combinano e rinforzano questi elementi in nome della PACE.

 

AREE PIC-NIC

Molto apprezzate da comitive di amanti delle gite fuori porta ma anche dai residenti che spesso ne fanno uso, non dobbiamo dimenticare le due aree picnic messe a disposizione dal Comune nell’area verde di San Quirico e alla Frazione Coppi.

Entrambe in zone tranquille, estremamente panoramiche e attrezzate con tavoli e barbecues, oltre a dare vita a conviviali e spensierate giornate all’aperto fanno da base per lunghe passeggiate a piedi o in bicicletta.

 
 

ASSOCIAZIONE TURISTICA SPORTIVA DILETTANTISTICA PRO LOCO CELLA MONTE - Via dei Coppi, 31 15034 Cella Monte (AL)
P.I. 01577860065 - C.F. 91005400063

Privacy Policy - Cookie Policy